Verona, sotto chiave quattro night

Posti sequestro dalla Squadra mobile della Questura veronese, nell’ambito di un’inchiesta sullo sfruttamento della prostituzione.

L’indagine ha portato anche alla denuncia di 12 persone, due delle quali residenti nel Mantovano, tutte a vario titolo rappresentanti delle società che gestivano i locali dove non erano rare le violazioni sessuali. L’accusa è di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin