Milano, quote latte perquisite sedi Lega Nord

La perquisizione nelle sedi leghiste di Milano e Torino è scattata nell’ambito dell’inchiesta per bancarotta e corruzione su presunte irregolarità  sulle quote latte.

Umberto Bossi e Roberto Maroni erano presenti nella sede di via Bellerio a Milano durante le perquisizioni. I rappresentanti del Carroccio hanno sollevato la questione dell’immunità parlamentare su alcuni uffici perché di pertinenza di parlamentari e quindi la Guardia di Finanza non ha potuto acquisire il materiale presente.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0