Dalle 8:00 alle 8:00 di Stefano Piccirillo

image005
Per gli appassionati dei film di Gabriele Muccino o per coloro i quali sono ancora alla ricerca della propria identita’ od ancora per le donne che amano gli uomini belli e maledetti consigliamo il nuovo libro di Stefano Piccirillo “Dalle 8:00 alle 8:00”, edizioni C’era Una Volta. Il protagonista, Alex,architetto affermato, ha appena perso il lavoro, ma questo e’ solo uno dei suoi problemi. La sua esistenza e’ tormentata dai dilemmi e dalle donne, viste solo come dispensatrici di piaceri, ma con le quali non riesce a costruire nulla di definitivo. La vita e’ strana e piena di sorprese per cui, come dicono i nostri amici americani “Anything can happen” (tutto puo’ accadere) ed il titolo lo dimostra. 24 ore costituiscono una giornata ed Alex l’esistenza la vive fino in fondo per cui, forse, in quest’arco di tempo, sciogliera’ i suoi enigmi. Lo scrittore utilizza un linguaggio asciutto, diretto, contemporaneo. Non segue i segni di interpunzione, ma corre con il tempo ed il suo personaggio. Molti gli spunti , ma nessuno approfondimento , e’ solo un imput di riflessione. Il libro si presta alle sceneggiature cinematografiche attuali, tanto amate dagli italiani.

9 su 10 da parte di 34 recensori Dalle 8:00 alle 8:00 di Stefano Piccirillo Dalle 8:00 alle 8:00 di Stefano Piccirillo ultima modifica: 2013-01-17T08:39:45+00:00 da Elvia Gregorace
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0