Vignola, anziano ferisce gravemente la sua badante a colpi di pistola, spara ai carabinieri, infine si barrica in casa tenendo in ostaggio la figlioletta della donna

Scenario “all’americana” in provincia di Modena in un appartamento in via per Sassuolo 1209. Da una prima ricostruzione, l’anziano ha aperto il fuoco contro la donna marocchina che si occupava di lui per motivi che restano ancora da chiarire. Quando gli uomini dell’Arma sono arrivati sul posto, l’uomo ha sparato anche contro di loro.

A questo punto l’uomo si è barricato in casa, dove si trovava anche la figlia della badante. La bambina è rimasta in ostaggio per circa tre ore ed è stata rilasciata solo dopo una lunga trattativa.

La donna è stata trasportata in ambulanza all’ospedale di Baggiovara in condizioni giudicate molto gravi. Un carabiniere sarebbe stato invece raggiunto da un colpo d’arma da fuoco ad una spalla.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vignola, anziano ferisce gravemente la sua badante a colpi di pistola, spara ai carabinieri, infine si barrica in casa tenendo in ostaggio la figlioletta della donna Vignola, anziano ferisce gravemente la sua badante a colpi di pistola, spara ai carabinieri, infine si barrica in casa tenendo in ostaggio la figlioletta della donna ultima modifica: 2013-01-15T01:43:44+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0