Sant’Agnello, il marittimo Vincenzo Arma di 20 anni è morto su una nave merci in Oceano Indiano

Il giovane napoletano era imbarcato con la qualifica di terzo ufficiale di coperta. Sembra che il ragazzo sia rimasto vittima di un incidente mentre era al lavoro. In casa di Vincenzo Arma, quando è arrivata la notizia della disgrazia, c’erano i genitori del marinaio, Michele e Pia. Il papà lavora come cameriere in un albergo di Sorrento, mentre la madre è impiegata in un istituto scolastico della zona. Con loro il figlio minore, Marco. I due fratelli maggiori di Vincenzo, Maria Anna ed Antonino, si trovano rispettivamente in Australia e negli Usai per lavoro. Nelle prossime ore è atteso il loro rientro in costiera per confortare i genitori.

Della notizia è stato informato anche il sindaco di Piano di Sorrento, Giovanni Ruggiero, che è amico di famiglia degli Arma. Sul profilo fb del giovane, intanto, i messaggi di cordoglio degli amici.

9 su 10 da parte di 34 recensori Sant’Agnello, il marittimo Vincenzo Arma di 20 anni è morto su una nave merci in Oceano Indiano Sant’Agnello, il marittimo Vincenzo Arma di 20 anni è morto su una nave merci in Oceano Indiano ultima modifica: 2013-01-15T02:05:10+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0