Frosinone, maxi confisca di beni ai Casalesi per oltre 90 milioni

La confisca è stata eseguita dalla Direzione Investigativa Antimafia di Napoli in Lazio e Campania ad aziende e personaggi vicini al clan dei Casalesi.

La confisca, disposta dal Tribunale di Frosinone, è una delle più grosse ai danni delle organizzazioni camorristiche che operano nel Lazio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Frosinone, maxi confisca di beni ai Casalesi per oltre 90 milioni Frosinone, maxi confisca di beni ai Casalesi per oltre 90 milioni ultima modifica: 2013-01-14T07:30:46+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0