Lamezia Terme, ucciso a colpi di pistola Antonio Gagliardi

Missione di morte in Calabria. Vittima un uomo di 41 anni assassinato era appena uscito da casa della fidanzata, nel quartiere Capizzaglie. Antonio Gagliardi si era messo alla guida della propria auto quando un sicario gli ha sparato con una pistola calibro 7.65. Soccorso e trasportato in ospedale, è deceduto poco dopo.

La vittima era parente del pentito di ‘ndrangheta Umberto Egidio Muraca, e aveva alcuni precedenti per droga. L’uomo ha avuto solo il tempo di mettere in moto la propria auto e innestare la retromarcia prima di essere centrato da cinque colpi di pistola al petto e all’addome, sparati da un solo sicario con il volto coperto da un passamontagna.

E’ stata la fidanzata, dopo avere sentito il rumore degli spari, a precipitarsi sul luogo dell’agguato chiedendo aiuto.

9 su 10 da parte di 34 recensori Lamezia Terme, ucciso a colpi di pistola Antonio Gagliardi Lamezia Terme, ucciso a colpi di pistola Antonio Gagliardi ultima modifica: 2013-01-13T20:29:01+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0