Rottura tra Massimo Donadi e Bruno Tabacci

81

Guai in vista nella coalizione di Bersani dove rischia di saltare il “Centro Democratico”. I due fondatori Massimo Donadi e Bruno Tabacci, alle prese con la formazione delle liste, non si parlano a causa del tentativo di avvicinare il Movimento per le autonomie (Mpa) di Raffaele Lombardo non digerito dall’ex dipietrista. Ma la vicenda Lombardo non sarebbe l’unica questione di attrito.