Portici, bomba carta davanti casa di Giuseppe Vollaro, figlio del boss Il Califfo

Una deflagrazione all’alba in via Cardano a Portici nel Napoletano, ha interessato l’abitazione del il figlio di Luigi Vollaro detto “Il califfo’, un tempo capo storico dell’omonimo clan e oggi detenuto dopo essere stato condannato a due ergastoli.

La bomba carta ha provocato la caduta del cancello d’ingresso e danni ad alcuni infissi dello stabile. Giuseppe Vollaro, 45 anni, al momento è in libertà vigilata.

9 su 10 da parte di 34 recensori Portici, bomba carta davanti casa di Giuseppe Vollaro, figlio del boss Il Califfo Portici, bomba carta davanti casa di Giuseppe Vollaro, figlio del boss Il Califfo ultima modifica: 2013-01-09T09:42:23+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0