Messina, nel paese delle fiabe di Saverio Simonelli

L’associazione culturale Terremoti  di carta, in occasione del bicentenario dell’uscita della prima edizione del volume delle fiabe dei fratelli Grimm (1812), organizza un incontro con il giornalista professionista e Capo servizio dei programmi culturali di Sat 2000, Saverio Simonelli, che presenterà il suo lavoro di recente pubblicazione Nel paese delle fiabe. La presentazione si terrà, venerdì 11 gennaio alle ore 18:30, nei locali della Beta Academy, in viale San Martino 262 alle spalle della cartoleria Prinzi.

Il volume di Simonelli è un libro di viaggio simbolico, emozionale, geografico e storico alla riscoperta dei luoghi da cui hanno tratto origine le fiabe dei Grimm. In una mescolanza di storia e fantasia, il giornalista racconta le tradizioni che hanno ispirato i due fratelli e importanti filologi, le evoluzioni e le stratificazioni progressive dei testi che essi hanno consegnato ai lettori, adulti e bambini, di tutto il mondo e di tutti i tempi. Gottinga, Francoforte, Brema, Asfeld o la Foresta nera: questi i luoghi in cui si incontrano storia e mistero regalando all’uniformante modernità un pizzico di incanto.

Laureato in lingue e letterature straniere moderne, Saverio Simonelli è giornalista professionista, Capo servizio dei programmi culturali di Sat 2000 e Vice e Caporedattore de La Compagnia del Libro, programma di TV 2000. Ha tradotto i racconti di Thomas Mann, la commedia Magic di G.K. Chesterton, rappresentata per la regia di Mario Scaccia durante il festival del teatro Popolare di San Miniato (1995). Ha curato l’antologia di saggi di G.K. Chesterton sul romanzo giallo Svelare il Mistero e ha scritto il volume Tolkien. Il signore della fantasia (Frassinelli) in collaborazione con Andrea Monda, con cui sta lavorando a un volume storico-critico sul genere fantasy.

9 su 10 da parte di 34 recensori Messina, nel paese delle fiabe di Saverio Simonelli Messina, nel paese delle fiabe di Saverio Simonelli ultima modifica: 2013-01-09T07:41:32+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0