Querceta, lite nel sangue, Moreno Pellegrini uccide Giuseppe Donnini

Una colluttazione con un vicino di casa. E’ morto in questo modo finendo contro una vetrata, che sfondandosi e andando in pezzi, gli ha tagliato la giugulare. La tragedia a Querceta in provincia di Lucca. Una lite scaturita probabilmente per motivi sentimentali.

Secondo una prima ricostruzione, la lite sarebbe scoppiata tra Giuseppe Donnini, 79 anni, e Moreno Pellegrini, 58 anni. All’origine dell’alterco ci sarebbero stati motivi sentimentali tra il figlio di uno e la figlia dell’altro.Donnini è finito contro la vetrata, mandandola in frantumi. I pezzi di vetro lo avrebbero ferito alla gola e l’uomo è morto in poco tempo. Sul posto sono subito intervenuti i Carabinieri che hanno bloccato Pellegrini.

9 su 10 da parte di 34 recensori Querceta, lite nel sangue, Moreno Pellegrini uccide Giuseppe Donnini Querceta, lite nel sangue, Moreno Pellegrini uccide Giuseppe Donnini ultima modifica: 2013-01-08T06:26:07+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0