Caselle Torinese, omicidio di Michael Capello arrestato Ciprian Prihoanca

Risolto il caso del giovane accoltellato lo scorso 11 dicembre nel suo appartamento in provincia di Torino. I Carabinieri hanno fermato Ciprian Prihoanca, romeno di 24 anni, arrestato pochi giorni dopo il delitto per il possesso di 80 gr di droga. Michael Capello è stato colpito con 55 coltellate.

Prihoanca, già sottoposto all’obbligo di firma per reati contro il patrimonio e per spaccio di stupefacenti, era noto a Caselle, dove è avvenuto il delitto, per il suo carattere violento.
Alcuni degli amici della vittima, carrozziere che aveva 22 anni, lo avevano indicato tra i principali sospettati. Ora è accusato di avergli inferto 55 coltellate, le prime delle quali alla nuca, probabilmente dopo averlo sorpreso nel sonno, nella notte dell’11 dicembre.

La mattina successiva, la sorella della vittima, lo ha trovato in casa. La porta era chiusa dall’interno e non c’era alcun segno di effrazione, segno che l’assassino era conosciuto dalla vittima oppure che era in possesso delle chiavi.

Le indagini si erano concentrate fin da subito sull’ex convivente, un panettiere, e sull’amico comune, Prihoanca, che proprio nel corso dei controlli per l’omicidio era stato sorpreso con la droga e per questo arrestato. Entrambi erano stati indagati quale atto dovuto. Prihoanca si è sempre difeso sostenendo che la notte dell’omicidio si trovava in casa col padre.

9 su 10 da parte di 34 recensori Caselle Torinese, omicidio di Michael Capello arrestato Ciprian Prihoanca Caselle Torinese, omicidio di Michael Capello arrestato Ciprian Prihoanca ultima modifica: 2013-01-08T02:50:40+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0