Napoli, catturato il latitante Salvatore Esposito

Il camorristico appartenente ai “Girati” di Scampia è stato arrestato in un’abitazione di vico Lungo Ponte di Secondigliano, a poca distanza da via Vanella Grassi, la stradina con la quale il gruppo camorristico viene identificato. Lì si era rifugiato insieme alla compagna. Quando i militari hanno fatto irruzione non ha opposto resistenza e ha subito confermato la sua identità.

Salvatore Esposito era ricercato dal 26 settembre scorso, quando sfuggì all’arresto nel corso di un’operazione dei Carabinieri coordinata della Dda di Napoli che portò al fermo di 14 persone, di cui 2 minorenni, ritenute il braccio armato del gruppo protagonista dalla faida con il clan degli “scissionisti” di Secondigliano.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, catturato il latitante Salvatore Esposito Napoli, catturato il latitante Salvatore Esposito ultima modifica: 2013-01-07T17:31:29+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0