Cermis, entro martedì ritorno in Russia per le bare delle sei vittime dell’incidente

La Polizia è all’opera con le autorità consolari di Mosca per accelerare le procedure. Il ragazzino scampato per aver scelto di rimanere in hotel a Cavalese, è stato rimpatriato su un volo diretto in Russia. Sulla motoslitta ha perso madre e sorella. Ha salutato il padre ricoverato in ospedale. L’altro ferito è stato operato. I due sono fuori pericolo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cermis, entro martedì ritorno in Russia per le bare delle sei vittime dell’incidente Cermis, entro martedì ritorno in Russia per le bare delle sei vittime dell’incidente ultima modifica: 2013-01-05T19:06:26+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0