Torino, dopo un’agonia di 23 giorni è morto l’elettricista Adrian Olaru

Il tecnico romeno di 37 anni, residente a Pinerolo, lo scorso 10 dicembre, era stato investito da una scarica da 15 mila volts mentre effettuava lavori in una cabina elettrica dell’Enel ad Avigliana. Trasportato in ospedale con l’elisoccorso, le sue condizioni erano state giudicate subito disperate dai medici.

Era poi stato sottoposto a più interventi chirurgici, che tuttavia non lo hanno salvato di Adrian Olaru.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin