Romano di 36 anni aggredisce un trans con una motosega

E’ accaduto nella notte nella Capitale quando il ragazzo dopo aver preso l’attrezzo dal cofano della propria auto, ha colpito la vittima agli arti superiori, provocando ferite non gravi.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Tor Sapienza e del Nucleo operativo di Montesacro che hanno fermato il romano. Le versioni dei due, infatti, sono contraddittorie. Il transessuale ha dichiarato di essere stato aggredito dall’uomo. L’uomo di 36 anni, al contrario, ha sostenuto di essere stato aggredito nella sua vettura dal trans e che con la motosega si è difeso.

Al momento la vittima si trova all’ospedale Sandro Pertini. Il romano, invece, è stato arrestato per lesioni aggravate.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin