Milano, Capodanno 2013 apertura pomeridiana di musei e mostre

Un nuovo anno all’insegna dell’arte. Da non perdere la mostra su Costantino allestita in Palazzo Reale e frutto d’un lungo lavoro intrapreso dal direttore del Museo Diocesano Paolo Biscottini in collaborazione con Gemma Sena Chiesa, ordinario di Archeologia Classica all’Università Statale. Nel museo del Novecento salto dall’antichità alle fonti della modernità. Parco Sempione in versione invernale. Tappa al Castello Sforzesco non da Piazza Castello ma dall’Arco della Pace. L’edificio storico riprenderà una magia che il suo collocamento urbano abituale sembra avergli tolto. Ed entrate quindi a vedere le collezioni. L’illuminazione delle sale è rimasta nella sostanza quella di mezzo secolo fa, il che però, dopo il giro nel parco, non è del tutto sgradevole e lascia all’ambiente un non so che di obsoleto che può anche essere considerato romantico.

Nei pressi del Duomo da vedere il Canova esposto in Palazzo Marino. La sede dell’amministrazione locale a sua volta merita uno sguardo. Poi il Museo di Storia Naturale con diorami e dinosauri ed il Planetario.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, Capodanno 2013 apertura pomeridiana di musei e mostre Milano, Capodanno 2013 apertura pomeridiana di musei e mostre ultima modifica: 2012-12-31T22:53:07+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0