L’Aquila, si è dimesso il presidente della Provincia Antonio Del Corvo

Fibrillazioni politiche in Abruzzo dove si registrano le dimissioni del presidente della Provincia dell’Aquila e nell’aria, invece, quelle del presidente della Provincia di Chieti, Enrico Di Giuseppantonio.

Il provvedimento del Governo fissa a domani la data di scadenza che, però, essendo un festivo per alcune pubbliche amministrazioni ha costretto Del Corvo ad anticipare di qualche ora la formalizzazione delle dimissioni, mentre Di Giuseppantonio si è preso ancora del tempo, ma il dato è praticamente tratto.

Antonio Del Corvo, esponente del Popolo della libertà, ha confermato che una forza politica gli ha chiesto la disponibilità a una sua candidatura alle elezioni del 24 febbraio 2013, ma ancora non scioglie il nodo su quale sia stato il partito a farsi avanti. Per Di Giuseppantonio, invece, lo spazio sarebbe all’interno della lista dell’Unione di centro.

A norma del testo unico degli enti locali le dimissioni diventano efficaci e irrevocabili trascorso il termine di 20 giorni dalla loro presentazione al Consiglio. In tal caso si procede allo scioglimento del rispettivo Consiglio, con contestuale nomina di un commissario e la convocazione di nuove elezioni, che si dovrebbero tenere alla prima scadenza utile.

9 su 10 da parte di 34 recensori L’Aquila, si è dimesso il presidente della Provincia Antonio Del Corvo L’Aquila, si è dimesso il presidente della Provincia Antonio Del Corvo ultima modifica: 2012-12-28T20:25:09+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0