Lodi, tangenti in manette due funzionari dell’Asl

In manette con l’accusa di concussione. Arrestati mentre il reato veniva commesso. A finire in carcere due funzionari dell’Asl di Lodi, dipendenti del Servizio d’igiene degli alimenti e della nutrizione, arrestati dai militari delle Fiamme Gialle subito dopo avere intascato una ”mazzetta” dal gestore di un bar cittadino.

L’arresto è stato eseguito subito dopo che i tecnici dell’Asl erano usciti dal bar. I Finanzieri hanno trovato addosso a uno dei due impiegati pubblici la busta con denaro, poche centinaia di euro in banconote da 50.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin