Gallipoli, sequestro di beni al clan Padovano

Nel mirino la famiglia malavitosa federata alla frangia salentina della Sacra Corona Uniti. Sequestrati beni immobili, società e rapporti bancari per tre milioni di euro a presunti esponenti del clan Padovano.

I sequestri riguardano Pompeo Rosario Padovano, di 41 anni, di Gallipoli, ritenuto capo clan della Scu gallipolina, gli eredi del fratello di Pompeo Rosario, Salvatore, ucciso in un agguato il 6 settembre 2008, e altri affiliati e prestanomi del clan. Il sequestro è stato eseguito da Guardia di Finanza e dal Ros di Lecce.

9 su 10 da parte di 34 recensori Gallipoli, sequestro di beni al clan Padovano Gallipoli, sequestro di beni al clan Padovano ultima modifica: 2012-12-20T08:58:02+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0