Palermo, crollo palazzine un morto, mancano all’appello una bambina, Anna Riccobono e i coniugi Accardi

C’è una prima vittima della tragedia del capoluogo siciliano. Estratta senza vita dalle macerie di una delle due palazzine crollate in via Bagolino, nella zona dei cantieri navali. Si tratta di un uomo. La vittima, secondo i vicini, al momento del crollo era affacciata al balcone e assieme alla moglie stava parlando con loro dal palazzo di fronte.

All’appello, secondo i Vigili del Fuoco, mancano una bambina, la vedova Anna Riccobono e la coppia dei coniugi Accardi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Palermo, crollo palazzine un morto, mancano all’appello una bambina, Anna Riccobono e i coniugi Accardi Palermo, crollo palazzine un morto, mancano all’appello una bambina, Anna Riccobono e i coniugi Accardi ultima modifica: 2012-12-18T01:02:00+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0