I 320 mila aspiranti professori

94

Quasi una “gara” per gli oltre 320 mila aspiranti prof impegnati in tutta Italia con la prova pre selettiva. Davanti a loro 50 quesiti proposti su computer, unici per tutti i posti e le cattedre messe a bando.

Tempo massimo per le risposte 50 minuti, al termine dei quali ogni candidato potrà visualizzare il risultato conseguito sulla postazione assegnata. Per il superamento della preselezione è necessario un punteggio non inferiore a 35/50. I posti a disposizione sono 11.542, un vero “terno al lotto” nell’Italia di Mario Monti dove basta un quiz e non il merito e l’esperienza maturata negli anni.