Che c’azzecca rigore Monti con Parentopoli Alemanno?

“Alemanno si schiera con Monti. Sembra uno scherzo e invece è realtà  Evidentemente il sindaco (in uscita) è terrorizzato di perdere qualsiasi tipo di poltrona nei prossimi mesi e quindi si attacca al salvagente del Presidente del Consiglio, dopo averlo criticato in ogni modo e forma negli ultimi mesi. Tant’è, questa è la coerenza di Alemanno, che i romani purtroppo già conoscono. Ma in questa maleodorante melassa politica una domanda nasce spontanea. Che c’azzecca il rigore del moderato Monti con la Parentopoli del “post fascista” Alemanno? Ai posteri, ma soprattutto al Presidente del Consiglio, l’ardua risposta”.

Lo dichiara in una nota, Marco Miccoli Segretario del Pd Roma.