Casalvecchio di Puglia, incidente sul lavoro costa la vita a Domenico Formillo

Una giovane vita spezzata, quella di Domenico Formillo, 28 anni di Viggianello in provincia di Potenza, morto dopo essere caduto da un’altezza di circa 15 mt, mentre stava lavorando su un traliccio della corrente elettrica nelle campagne di Casalvecchio di Puglia nel Foggiano.

Formillo lavorava per una ditta di Chieti che si occupa della manutenzione dei tralicci ed aveva un contratto di lavoro regolare.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0