Pistoia, assalto alla villa dell’ingegner Ugo Caselli

E’ allarme in tutto il centro nord Italia per l’intensificarsi dei colpi alle abitazioni private. Legati, minacciati con il coltello e rinchiusi in bagno per un’ora. L’incubo si è ripetuto ieri sera in una villa sulle colline della città, in via Gora e Barbatole, di proprietà dell’ingegner Ugo Caselli. In cinque sono entrati nella villetta poco dopo che marito e moglie erano usciti per andare a fare acquisti. Nell’abitazione c’erano la cognata della padrona di casa insieme al figlio maggiore di 14 e al piccolo di due anni, un bambino affetto da disabilità. Il saccheggio è durato un’ora. I ladri, sembra di origine albanese, hanno messo a soqquadro la casa ma, non trovando la cassaforte, sono scappati con un bottino di appena 70 euro.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pistoia, assalto alla villa dell’ingegner Ugo Caselli Pistoia, assalto alla villa dell’ingegner Ugo Caselli ultima modifica: 2012-12-10T22:38:14+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0