Ceglie Messapica, intimidazione al vice sindaco Cesare Epifani

Ancora amministratori nel mirino in Puglia. Una bottiglietta incendiaria è stata posizionata vicino all’autovettura del vice sindaco di Ceglie Messapica, Cesare Epifani (PdL). Il fuoco non ha provocato ingenti danni alla Fiat Freemont dell’amministratore che è anche un avvocato civilista.

La vettura era parcheggiata in vicolo XX Settembre, nei pressi dell’abitazione del politico che si è accorto in tempo delle fiamme, subito spente dai pompieri. Sull’episodio indagano i Carabinieri della compagnia di San Vito dei Normanni che hanno acquisito la denuncia di Epifani il quale, ascoltato, non ha saputo fornire alcuna spiegazione riguardo all’attentato subito, che si tratta senza dubbio, secondo gli investigatori, di un messaggio di tipo intimidatorio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ceglie Messapica, intimidazione al vice sindaco Cesare Epifani Ceglie Messapica, intimidazione al vice sindaco Cesare Epifani ultima modifica: 2012-12-10T22:41:08+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0