Tropea, incendio doloso al porto danneggiate due imbarcazioni

La resina delle imbarcazioni ha alimentato il fuoco, rendendo complesse le operazioni di spegnimento, coordinate dal caposquadra Nicola Di Betta. Prese di mira due cabinati, rispettivamente di 7.5 e 9 metri, di proprietà di un privato di Cosenza e di una ditta di immersioni subacquee di Tropea. Le due imbarcazioni hanno subito danni ingenti. A una prima stima, pare che l’incendio si sia esteso in circa il 90 per cento dei due natanti.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin