Salerno, contributi pubblici ottenuti con false fatture

Otto milioni di euro per realizzare un complesso alberghiero ma ne hanno spesi solo circa un milione intascando tutto il resto. Le verifiche dei Finanzieri salernitani hanno scoperto fatture per operazioni inesistenti, pagamenti fittizi, con la complicità di un funzionario di un istituto di credito. Nove le persone indagate e sequestrati beni per un valore di 5,5 milioni di euro.

9 su 10 da parte di 34 recensori Salerno, contributi pubblici ottenuti con false fatture Salerno, contributi pubblici ottenuti con false fatture ultima modifica: 2012-12-05T11:36:45+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0