Caravaggio tutta dalla parte del commerciante Angelo Cerioli

Una netta presa di posizione da parte della comunità lombarda a favore del 52enne titolare di un negozio di prodotti agricoli e da giardinaggio che ha ucciso con due colpi di pistola alla schiena Dumitru Baciu, ladro romeno di 43 anni, sorpreso mentre stava compiendo un furto nell’attività commerciale che si trova sotto la sua abitazione.

Adesso è sorto un comitato che avrà come obiettivo quello di raccogliere fondi per aiutare Cerioli a sostenere le spese legali. “Per la propria difesa Angelo Cerioli dovrà affrontare grosse spese legali – dichiara ai media locali Graziano Donzelli, 61 anni, titolare della “Vibrocementi” di Mozzanica – Per questo io e altri imprenditori del territorio crediamo sia giusto dargli una mano. Chi la pensa come noi dia il suo contributo”. Le pratiche per la costituzione del comitato stanno per essere ultimate ed entro la fine della settimana verrà reso noto l’Iban del conto corrente bancario, che verrà aperto alla Bcc di Caravaggio, dove potranno essere effettuati i versamenti.

“Al comitato – annuncia Donzelli – potranno aderire tutti versando sul conto corrente una cifra qualsiasi. Chi vuole potrà versare anche un euro, sempre, però, attraverso bonifico bancario. In questo modo tutto verrà fatto nella massima trasparenza. Noi abbiamo massimo rispetto anche per la vittima. Sentiamo però che avrebbe agito perché non aveva un lavoro e doveva mantenere moglie e figli. Parole inaccettabili. Conosco tanti bergamaschi che hanno perso il loro impiego e che si arrangiano con dignità. A nessuno di loro verrebbe in mente di rubare”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Caravaggio tutta dalla parte del commerciante Angelo Cerioli Caravaggio tutta dalla parte del commerciante Angelo Cerioli ultima modifica: 2012-12-02T08:32:52+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0