Genova, minaccia di gettarsi dalle impalcature dell’Inps

Si è recato all’Inps di piazza Ortiz a Genova, giovedì mattina, con buoni propositi e con la consapevolezza che avrebbe potuto trovare coda e che, probabilmente, le risposte alle sue domande non gli sarebbero piaciute. Ma quando, dopo aver atteso il suo turno in coda, ha appreso che il servizio di ricevimento pubblico si sarebbe interrotto di lì a poco, per un’assemblea indetta dallo stesso istituto previdenziale, ha perso la calma che lo aveva contraddistinto fino a quel momento. Così, un genovese di 49 anni si è arrampicato su un’impalcatura, poco distante dall’edificio, e ha minacciato di gettarsi nel vuoto se qualcuno non lo avesse ricevuto allo sportello. Giunta sul posto e valutata la gravità delle minacce del 49enne, la Polizia ha contatto un dirigente Inps perché desse ascolto all’uomo. Solo la promessa di un immediato colloquio ha fatto desistere l’uomo dal suo gesto. Dopo l’incontro, il 49enne è stato identificato e denunciato per procurato allarme.

9 su 10 da parte di 34 recensori Genova, minaccia di gettarsi dalle impalcature dell’Inps Genova, minaccia di gettarsi dalle impalcature dell’Inps ultima modifica: 2012-12-01T11:33:13+00:00 da Valeria Abate
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0