Cinque scosse di terremoto sull’Appennino forlivese

Di magnitudo comprese tra i 2.4 e 3.1 gradi della scala Richter, sono state registrate in Emilia Romagna. La zona è interessata dalla mezzanotte scorsa da uno sciame sismico che al momento conta nove scosse, le più forti delle quali di magnitudo 3.1, con epicentro in prossimità dei comuni di Portico e San Benedetto, Premilcuore, Rocca San Casciano e Tredozio in provincia di Forlì – Cesena.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0