Torino, bollo auto appalto senza gara regolare, 15 in manette

Associazione a delinquere, corruzione, concussione e turbativa d’asta. Queste le accuse. A finire agli arresti funzionari pubblici e dirigenti di società private che si occupano della riscossione della tassa automobilistica regionale. L’operazione ha interessato Piemonte, Veneto e Campania. Secondo l’accusa, le società ottenevano l’appalto per la riscossione delle tasse senza una regolare gara. Il tutto grazie a funzionari regionali compiacenti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Torino, bollo auto appalto senza gara regolare, 15 in manette Torino, bollo auto appalto senza gara regolare, 15 in manette ultima modifica: 2012-11-29T10:44:37+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0