Napoli, trapianti epatici visite non eseguite ma rimborsate

I Nas hanno eseguito 17 arresti fra i componenti di un’associazione napoletana di trapiantati epatici che ottenevano rimborsi per visite all’estero mai effettuate. Per 15 persone sono stati disposti gli arresti domiciliari, per altri due l’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, trapianti epatici visite non eseguite ma rimborsate Napoli, trapianti epatici visite non eseguite ma rimborsate ultima modifica: 2012-11-27T09:28:34+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0