Crotone, la provincia vuole intraprendere azioni legali nei confronti dell’Asp

Si è svolta oggi, 27 novembre 2012, presso l’ufficio dell’assessorato provinciale al Lavoro, la riunione della Commissione provinciale tripartita. All’incontro erano presenti Pietro Durante, Assessore provinciale al Lavoro, le rappresentanze delle sigle sindacali, le categorie dei disabili e quelle protette. Presenti Rita Morandi, responsabile del Centro per l’Impiego ela Consiglieradi parità Maria Francesca Siclari.

Nel corso della riunione sono state approvate diverse convenzioni da parte dei membri della Commissione. Il discorso principale affrontato è stato quello relativo all’individuazione dei criteri da adottare in merito alla scelta degli Enti cui affidare la formazione dei percettori in deroga. Infine si è discusso della possibile modifica dei criteri della graduatoria dei non vedenti e sulla necessità d’intraprendere azioni legali nei confronti dell’ ASP di Crotone, al fine di obbligarla nell’ottemperanza delle assunzioni dei disabili ex L.68/99.

9 su 10 da parte di 34 recensori Crotone, la provincia vuole intraprendere azioni legali nei confronti dell’Asp Crotone, la provincia vuole intraprendere azioni legali nei confronti dell’Asp ultima modifica: 2012-11-27T17:17:00+00:00 da Giuseppe Livadoti
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0