Cuneo, sfruttamento della prostituzione e favoreggiamento di immigrazione clandestina 4 arresti

In manette tre donne e un uomo nigeriani. Per pochi euro costringevano le connazionali, di cui una minorenne. Gli arrestati, irregolari in Italia, gestivano ogni giorno il trasferimento delle giovani prostitute da Torino a Cuneo. Le vittime per liberarsi dallo stato di sfruttamento dovevano pagare 60 mila euro.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin