Bolzano, il rapinatore Massimiliano Cavallaro incastrato da telecamera

I Carabinieri lo hanno identificato, arrestandolo poco tempo dopo il colpo al bar, fruttatogli mille euro. A tradirlo una telecamera, installata all’interno del locale.

 I militi dell’Arma hanno identificato il presunto autore della rapina, fuggito dopo avere malmenato il gestore del locale. Massimiliano Cavallaro, bolzanino di 37 anni, è ora a disposizione del magistrato nella Casa circondariale del capoluogo altoatesino.

Lascia un commento