Milano, violenza sessuale arrestato don Alberto Barin, cappellano della casa circondariale San Vittore

Accuse infamanti per lui: violenza sessuale e concussione. Lo si apprende da una nota ufficiale della procura di Milano firmata dal Procuratore Capo Edmondo Bruti Liberati. Il reato di violenza sessuale, si legge ancora sul comunicato, è stato compiuto dal sacerdote nei confronti di 6 detenuti.

Lascia un commento