Foggia, pizzicati all’Asl 5 assenteisti

Eseguite cinque ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti di altrettanti impiegati, infermieri e di una dottoressa della Asl di Foggia perché, pur figurando in servizio, non erano sul posto di lavoro. Dovranno rispondere di truffa aggravata.

Lascia un commento