Taranto, picchiano e rapinano anziano arrestati Luciano Fornaro e Francesco Perrelli

Un pensionato si è salvato grazie ad un vicino di casa che ha udito rumori sospetti e ha dato l’allarme, consentendo l’arresto dei due aggressori. Si tratta di Luciano Fornaro, di 42 anni, e Francesco Perrelli, di 43, con precedenti penali, accusati di rapina, lesioni personali e sequestro di persona. Le Forze dell’Ordine sono intervenute in un condominio di via Aristosseno, dove era in corso la rapina. L’anziano ha tentato una reazione, ma è stato percosso con violenza. L’anziano proprietario di casa ha poi scoperto che uno dei due rapinatori era stato a cena con lui ed altri conoscenti qualche sera prima. Quando sono intervenuti, i militari, giunti sul pianerottolo del sesto piano, hanno sentito provenire dal portone di una delle abitazioni alcuni rumori accompagnati da gemiti. Visto che nessuno dava seguito alla richiesta di aprire la porta, hanno poi fatto irruzione nell’appartamento ed hanno sorpreso i due malfattori, con il volto coperto da passamontagna, che ancora stavano cercando di zittire l’anziano. Ammanettati e perquisiti, sono stati trovati in possesso di 500 euro in contanti che erano già stati sottratti alla vittima, mentre la camera da letto era stata messa a soqquadro.

9 su 10 da parte di 34 recensori Taranto, picchiano e rapinano anziano arrestati Luciano Fornaro e Francesco Perrelli Taranto, picchiano e rapinano anziano arrestati Luciano Fornaro e Francesco Perrelli ultima modifica: 2012-11-15T17:36:04+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento