Maltempo, Grosseto e provincia in ginocchio

Fiumi e torrenti fuori dagli argini. Già da questa notte è stato registrato un repentino innalzamento idrometrico dei corsi d’acqua. Il fiume Albegna, alle ore 03:00 ha raggiunto gli 8.36 metri e la piena a valle ha rotto gli argini in diversi punti. Allagate varie zone appoderate, evacuate nell’area di Marsiliana 10 persone. Per il momento, riferiscono dalla Provincia, non ci sono notizie di feriti. Numerose frane rendono difficoltosa la percorribilità intorno a Scansano. Registrate frane anche a Pitigliano, Manciano, Sorano, Castell’Azzara, Castiglioncello Bandini. Isolato il paese di Alberese perché allagati entrambi i sottopassi. L’acqua sta invadendo l’abitato di Albinia e a Barca del Grazi un bambino di 5 anni è stato salvato con la mamma dai soccorritori con l’aiuto dell’elicottero.

Scuole chiuse ad Orbetello, Scansano e Manciano. Aperte a Grosseto. Segnalazioni in tempo reale sulla pagina fb della Provincia di Grosseto dedicata all’emergenza. Molte persone in difficoltà hanno inviato segnalazioni per ricevere soccorsi sul social network.

Lascia un commento