Peschici, ucciso Rocco Tavaglione custode del Baia di Manaccore

Un uomo di 48 anni è stato trovato cadavere, ucciso con colpi di arma da fuoco, nel villaggio turistico “Baia di Manaccore” di Peschici nel Foggiano, dove svolgeva il lavoro di guardiano. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Comando provinciale di Foggia e il pm della Procura di Lucera, Maria Teresa Moscatelli.

A trovare il corpo di Rocco Tavaglione sarebbe stato un amico che era andato a fargli visita. Il guardiano sarebbe stato ucciso con un colpo di arma da fuoco alla testa.

Lascia un commento