Casteldelci, il sindaco Mario Fortini accusato di aver molestato una 15enne

Gli abitanti del piccolo cento in provincia di Rimini sono sgomenti. La notizia che il primo cittadino  è indagato per molestie sessuali ha lasciato tutti sbigottiti. Mario Fortini, 61enne, avrebbe infastidito una ragazzina di 15 anni con proposte oscene e molestie. I Carabinieri di Novafeltria hanno già eseguito un mandato di perquisizione della Procura di Rimini per sequestrare il telefonino e tutti i computer di Fortini, sia in Comune che a casa. Materiale che non gli è stato ancora restituito, come assicura il suo legale, l’avvocato Antonio Zavoli.

Il primo cittadino di Casteldelci è frequentatore di fb e, non appena subìto il sequestro, ha subito comprato un nuovo computer, perché la sua presenza è stata notata a più riprese. Il sindaco ha chiesto pubblicamente solidarietà. “Non sono un tipo che molla, soprattutto quando mi sento perfettamente a posto con la coscienza. Ho piena fiducia nella giustizia” ha scritto.

Tutto sarebbe nato dalle confidenze che avrebbe fatto la ragazzina, confidenze segnalate ai carabinieri di Novafeltria che hanno subito avviato la loro indagine su Fortini. L’ipotesi accusatoria sarebbe di molestie. Non si sa se si tratti di proposte oscene fatte a voce, oppure attraverso fb o il telefonino. “Non possiamo neppure difenderci per ora — afferma ai media locali l’avvocato del sindaco — Non sappiamo neppure esattamente che cosa ci contestino”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Casteldelci, il sindaco Mario Fortini accusato di aver molestato una 15enne Casteldelci, il sindaco Mario Fortini accusato di aver molestato una 15enne ultima modifica: 2012-11-10T09:09:39+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento