Genova, panettiere sequestrato e picchiato per conto degli usurai

Il capoluogo ligure è sconvolto per quanto accaduto ad un commerciante costretto con minacce a uscire da casa nella notte, sequestrato in auto e colpito a calci e pugni. Un incubo vissuto da un panettiere genovese di 45 anni. L’uomo è in prognosi riservata.

Sull’episodio di violenza efferata indagano i Carabinieri. I sospetti sono su tre stranieri che sarebbero stati assoldati da alcuni personaggi con cui il fornaio aveva contratto debiti a causa della crisi economica.

9 su 10 da parte di 34 recensori Genova, panettiere sequestrato e picchiato per conto degli usurai Genova, panettiere sequestrato e picchiato per conto degli usurai ultima modifica: 2012-11-07T11:36:56+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento