Altomonte, usura confiscati beni a Rocco Mario Franco

I finanzieri bruzi hanno confiscato beni per un ammontare di 8 milioni di euro ad Altomonte a Rocco Mario Franco, 51 anni, condannato per usura. La confisca è stata disposta dal Tribunale di Castrovillari su richiesta del Procuratore della Repubblica, Franco Giacomantonio. I beni consistono in 57 immobili, tra cui 34 terreni e 23 edifici; due ditte individuali, 15 conti correnti bancari e 14 autoveicoli. Alcuni dei beni erano intestati alla moglie ed ai figli di Franco.

Lascia un commento