Formia, muore sul lavoro il napoletano Vincenzo Capasso

E’ precipitato dal quarto piano dell’impalcatura di un palazzo. La vittima è Vincenzo Capasso, 50 anni, originario di Napoli. Secondo una prima ricostruzione, l’operaio stava lavorando alla ristrutturazione della palazzina a Formia quando è caduto dall’impalcatura.

Un altro operaio albanese di 28 anni è morto ieri in un cantiere edile a Fiuggi dopo essersi sentito male al termine del suo turno. Disposta l’autopsia.

Lascia un commento