Napoli, banda di rapinatori di moto capeggiata da 18enne

Succede anche questo. Che una gang sia composta da minorenni guidati da un maggiorenne. La banda è stata spazzata via dall’odierna operazione della Polizia di Stato. Tre gli arresti eseguiti mentre una quarta persona è ancora ricercata.

La banda, capeggiata da un 18enne figlio di un noto pregiudicato, aveva messo a segno diverse rapine tra il Vomero e l’Arenella ai danni di proprietari di moto, che venivano seguiti fin sotto casa e, armi in pugno, privati delle chiavi dei motocicli.

Lascia un commento