Predappio, rivive la nostalgia del Duce

Ancora una volta una folla si raduna nella città natale di Benito Mussolini in occasione dei 90 anni della marcia su Roma. Al grido di ”duce, duce”, alcune centinaia di persone provenienti da tutta Italia hanno sfilato per la cittadina romagnola tra fez, camicie nere e gonfaloni degli arditi. In scena, tra un saluto romano e l’altro, l’anti politica, che nei giudizi dei partecipanti non risparmia nessuno.

Lascia un commento