Cadavere mutilato a Ostia, donna impiccata a Fiumicino

Domenica dell’orrore a Roma. Il corpo senza vita di una donna impiccato ad un albero è stato trovato in un campo a Fiumicino. A dare l’allarme un agricoltore che arava il terreno. Dai primi rilievi il corpo, non ancora identificato, potrebbe essere quello di una donna fra i trenta e i quarant’anni. Trovato un cadavere mutilato a Ostia. Il corpo è stato rinvenuto da un passante nei pressi di un canale ed è in avanzato stato di decomposizione, senza braccia e senza una gamba, ma le amputazioni sono probabilmente riconducibili ad animali selvatici.

Il cadavere mutilato trovato a Ostia potrebbe avere già un volto, in attesa degli esiti dell’ autopsia e dell’esame del dna nei prossimi giorni. I familiari di  un imprenditore di 43 anni scomparso lo scorso 7 dicembre in zona Infernetto, alla periferia romana, avrebbero riconosciuto, alcuni oggetti indossati sul corpo ritrovato, una catenina di pietre turchesi e un paio di scarpe da ginnastica.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0