Torino, Nadia Rullo uccisa dal motore di un’auto

Il motore si è staccato da un’auto che aveva appena avuto un incidente ed è carambolato sull’asfalto. La signora di Alba, 43 ani, aveva appena accompagnato il marito all’aeroporto di Torino Caselle e stava tornando verso casa insieme al cognato a bordo di un’Opel Astra quando è arrivato addosso alla loro auto il motore di una Fiat Stilo, che si era schiantata poco prima contro un guardrail.

Secondo quanto ricostruito dalla PolStrada, nello schianto il motore è schizzato fuori dalla Stilo, è rimbalzato su un autocarro ed è finito sulla corsia di sorpasso proprio mentre sopraggiungeva l’Opel Astra. Nadia Rullo è morta sul colpo mentre il cognato è stato portato dai sanitari del 118 all’ospedale Cto del capoluogo piemontese, dove si trova in prognosi riservata. Le altre tre persone coinvolte nell’incidente sono rimaste ferite in modo lieve. Il marito della vittima è stato raggiunto in aeroporto e avvisato della tragedia prima che partisse.

9 su 10 da parte di 34 recensori Torino, Nadia Rullo uccisa dal motore di un’auto Torino, Nadia Rullo uccisa dal motore di un’auto ultima modifica: 2012-10-28T17:49:41+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0