È Maria Tirone il nuovo Prefetto di Crotone

Su proposta del Ministro dell’interno Anna Maria Cancellieri, il Consiglio dei Ministri ha nominato la dottoressa Maria Tirone Prefetto di Crotone, cessando dalla posizione di fuori ruolo presso la Regione Campania. Subentra a Vincenzo Panìco, trasferito due settimane fa a Reggio Calabria in qualità di commissario prefettizio.

Carriera Professionale

Entrata nella carriera prefettizia nel novembre 1982, vincitrice di concorso, è stata assegnata a Campobasso, ove è stata addetta dapprima agli Uffici Amministrativi e dal febbraio 1985 all’Ufficio di Gabinetto con le funzioni di Segretario Particolare del Prefetto e dal 1988 anche di Dirigente dell’Ufficio I del Gabinetto.

Nel 1989 è stata nominata Vice Capo di Gabinetto e Capo della Segreteria di Sicurezza.
Dal 1990 ha anche diretto il Servizio Area Sociale e Ufficio Tossicodipendenze con incarico di Funzionario delegato NOT ai sensi del DPR 309/1990, nonché lo Sportello delle Autonomie Locali e il Servizio di Controllo sugli Organi degli Enti Locali.
Dal marzo 1999 ha svolto le funzioni di Capo di Gabinetto a cui, sino al 2003 sono state assegnate, tra le altre, le attribuzioni in materia di sicurezza e di protezione civile e di Funzionario alla Sicurezza.
Dal gennaio 2007 al marzo 2009 ha diretto in posizione di reggenza l’Area I “Ordine e Sicurezza Pubblica”.
Dal 18 marzo 2008 al 20 giugno 2010 ha ricoperto l’incarico di Viceprefetto Vicario della Prefettura di Campobasso.
Dal 21 giugno 2010 è stata collocata in posizione di fuori ruolo, per ricoprire l’incarico di Vice Capo di Gabinetto del presidente della Giunta regionale della Campania.
Con delibera del Consiglio dei Ministri del 22 dicembre 2010 è stata nominata Prefetto, permanendo in posizione fuori ruolo presso la Regione Campania.

9 su 10 da parte di 34 recensori È Maria Tirone il nuovo Prefetto di Crotone È Maria Tirone il nuovo Prefetto di Crotone ultima modifica: 2012-10-26T16:59:39+00:00 da Mimmo Stirparo
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0